Giubiano in trionfo, ma a vincere è lo sport che educa

Inserito il 18 marzo 2007 alle 08:12:37 da .




Giubiano batte "Carducci" 13 a 12 in un tifo da finale Europea. Questo il risultato della finalissima di minibasket giocata nella palestra dell'oratorio di Giubiano al termine di una manifestazione alla quale hanno preso parte la scuola elementare "Morandi", l'oratorio di Giubiano, la scuola elementare "Carducci" e l'oratorio di Biumo Inferiore. I ragazzi di Giubiano, alla fine, si sono aggiudicati il trofeo ma al momento della premiazione gli organizzatori hanno elogiato l'impegno di tutti i partecipanti, dai primi classificati alle formazioni fanalino di coda.
«Abbiamo centrato l'obiettivo di questa festa dello sport -hanno detto-: un confronto leale con gli avversari dopo lunghi e intensi allenamenti».
Una settantina i bambini che sono scesi in campo.
Artefici del successo dell'iniziativa sono stati gli allenatori del Giubiano, Matteo Calveri, Alessandro Livraga, Andrea Ceriotti, Angelo Crisafulli e Matteo Riganti, che insieme con altri coetanei hanno seguito anche tutti gli aspetti organizzativi. Non meno decisivo l'apporto di Domenico Serino e di Paola Tamborini, allenatori delle squadre ospiti.
Positivo il giudizio espresso dai genitori: «E' stata un'iniziativa che ha fatto bene a tutti - hanno sottolineato - ai bambini, alle famiglie e al basket, inteso come attività sportiva che educa al rispetto delle regole e degli avversari che si incontrano sotto i tabelloni».
La rassegna si è quindi conclusa con l'intervento di un sacerdote che ha sottolineato il valore formativo della pratica sportiva e l'importanza di momenti di convivenza tra i ragazzi.
L'iniziativa sarà quasi certamente riproposta in futuro e già si pensa di poterla estendere come invito ad altri oratori o a formazioni scolastiche di altri istituti di istruzione primaria.

Fonte: Prealpina del 14 aprile 2004

Condividi i commenti su Facebook


Aggiungi - Commenti

Login Anonimo
Messaggio
[b] [i] [u] [s] [url] [img] [cit]
Codice di sicurezza
Vota! / 5