Natale sportivi 2010

Inserito il 24 dicembre 2010 alle 12:40:02 da cirios.

Natale sportivi 2010

Sono stati più di 7000 gli sportivi accorsi al PalaSharp di Milano per il tradizionale incontro natalizio con il Cardinale Dionigi Tettamanzi; tra questi era presente anche una piccola delegazione giubianese della nostra Polisportiva.
Tema di quest'anno proposto dall'Arcivescovo: "CHE STORIA! LO SPORT IN ORATORIO RITORNA AL FUTURO".
Come d'abitudine erano presenti molti personaggi famosi: gli ex calciatori Demetrio Albertini e Gianni Rivera, gli atleti paraolimpici Giusy Versace e Enzo Masiello, l'assessore allo sport del comune di Milano Alan Rizzi, il Presidente di Milanosport Mirko Paletti, l’assessore allo Sport e Tempo libero della Provincia di Milano Cristina Stancari e Gianpiero Perone, comico cabarettista nel cast di Zelig e Colorado Cafe.
Molta è stata l'attenzione riservata agli atleti diversamente abili; tanti di loro grazie allo sport hanno ritrovato vere e proprie motivazioni di vita, riuscendo ad allontanare lo loro mente da quelle carrozzine dove il fisico li costringe.
Simpatica e accolta con allegria dal Cardinale l'iniziativa dell'assessore Alan Rizzi, il quale ha messo al braccio di Tettamanzi una "fascia da capitano"; lui è il capitano della Diocesi e con il suo esempio e la sua attenzione è spettatore di tutte le nostre vittorie e sconfitte.
Infine l'atteso discorso di Sua Eminenza; tre le sue riflessione e "bacchettate" per gli sportivi:

1- Lo sport ritorna al futuro se vissuto con la semplicità e la genuinità dei visi dei bambini. Questo è il vero sport! Senza televisioni, business e stipendi milionari.
2-No al doping! Lo sport è sacrificio e fatica come nella vita! Ci sono momenti di gioia e momenti di sconfitta; chi prende le "scorciatoie" nello sport, si fermerà quando nella vita quotidiana incontrerà difficoltà maggiori.
3-No al razzismo! Lo sport è di tutti! Lasciare entrare il razzismo nei nostri campi impedisce quel fenomeno di aggregazione, grandioso e naturale, che solo lo sport può dare.

Il Cardinale ha incontrato gli sportivi con gioia e semplicità ma, come sempre, ha lanciato messsaggi schietti e decisi. Ora tocca a tutti noi mettere "in campo" le parole del nostro capitano!
Andrea

Vedi l'articolo del quotidiano "La Provincia di Varese"


Vedi le foto dell'evento

Condividi i commenti su Facebook


Aggiungi - Commenti

Login Anonimo
Messaggio
[b] [i] [u] [s] [url] [img] [cit]
Codice di sicurezza
Vota! / 5